post-title Come funziona il progetto Italia Cashless e l’extra cashback di Natale

Come funziona il progetto Italia Cashless e l’extra cashback di Natale

Come funziona il progetto Italia Cashless e l’extra cashback di Natale

Come funziona il progetto Italia Cashless e l’extra cashback di Natale

Al netto dei problemi riscontrati in fase di attivazione e dai probabili bug dell’app: il cashback statale è adesso realtà. 

Il progetto “Italia Cashless” nasce allo scopo di rendere il nostro paese al passo con i tempi, soprattutto rispetto alle altre nazioni europee, incentivando l’uso della moneta elettronica

Già all’inizio della pandemia si è registrato un calo immediato nella circolazione di moneta contante: nessuno studio scientifico dimostra che il virus persiste sulle superfici, ma certamente lo scambio di denaro tra le mani ha preoccupato la popolazione e gli esperti. 

E siamo noi i primi a sostenere l’importanza della sicurezza negli scambi di denaro nelle scuole, nelle attività commerciali, negli uffici.

Lo speciale cashback di Natale, attivo dal giorno 8 dicembre e fino al 31 dicembre è un extra bonus del 10% che viene dato a chi sceglie di acquistare presso gli esercenti fisici: non acquisti on line, ma acquisti diretti. 

Un modo, sicuramente, per sostenere le attività locali, animare (in sicurezza, of course) i quartieri, vivere la quotidianità con serenità. 

Un po’ quello che noi di Breakapp sosteniamo sin dall’inizio della nostra avventura. 

Non ultimo il tracciamento dei pagamenti, il controllo dell’evasione, l’incentivo a utilizzare pagamenti limpidi, in particolare con le piccole cifre che si generano nelle transazioni di tutti i giorni. 

Come funziona il sistema Cashback e l’Extra Cashback di Natale. 

A partire dall’8 e fino al 31 dicembre, i cittadini italiani che effettueranno almeno 10 acquisti con carte di credito, carte di debito, bancomat o Satispay (nel corso del prossimo anno tra i servizi di pagamento inclusi saranno aggiunti anche Google Pay e Apple Pay) potranno ottenere il 10% di rimborso sulle spese effettuate nei negozi, fino a un massimo di 150 euro. 

Ma.
È necessario scaricare l’app IO, già nota per alcune gestioni della pubblica amministrazione, inserire un iBAN, uno o più sistemi di pagamento collegati al proprio profilo. 

Ma non finisce qui. 

L’app, e dunque l’intero sistema cashback, si basa sull’Identità SPID o sulla Carta d’Identità Elettronica. 

Brevemente.
Lo SPID è il Sistema Pubblico di Identità Digitale, un sistema di riconoscimento con il quale si può accedere a una serie di servizi online della pubblica amministrazione con un unico nome utente e un’unica password. Si può richiedere lo SPID al compimento dei 18 anni e mediante diversi provider, gratuiti o a pagamento, con identificazione fisica o mediante video call. 

La Carta d’identità elettronica può essere richiesta presso il proprio Comune di residenza o presso il Comune di dimora. 

E quindi il rimborso? 

I rimborsi verranno accreditati nei primi mesi del 2021 con accredito sul conto corrente indicato sull’app. 

Per il cashback di Natale potrete, ad esempio, ricaricare il vostro conto Breakapp presso uno o più esercenti. Per dire, se vi piace il caffè di un determinato Bar, la pasta solo dalla gastronomia, liberi di farlo! Effettuerete due transazioni che contribuiranno al vostro cashback di Natale (ovviamente pagando con carta o con uno dei sistemi di cui sopra). 

Ma nel 2021 entrerà in vigore il progetto Italia Cashless

Ciò significa che utilizzando Breakapp avrete sempre doppi, tripli, vantaggi: consegna gratuita, prezzi scontati e un extra cashback in caso di ricarica del conto Breakapp. 

E come funzionerà l’intero sistema cashback?
Rimborso del 10% sull’importo degli acquisti effettuati con carte o app di pagamento (vedi sopra) nei negozi fisici (sempre e comunque) con un minimo di 50 operazioni in sei mesi, ma fino a un massimo di 150 euro, fino a 300 euro l’anno a persona.
Non è previsto un importo minimo di spesa, quindi anche, davvero, per le spese quotidiane, e il rimborso massimo per singola transazione sarà di massimo 15 euro.

Super cashback
Il piano prevede anche un un super-rimborso da 1.500 euro a semestre per le prime 100mila persone che faranno più operazioni.

E cos’è questa lotteria degli scontrini.

Si tratta di un sistema basato sulle ricevute di acquisto in negozio.

Il funzionamento della lotteria è piuttosto semplice: bisogna collegarsi al sito www.lotteriadegliscontrini.gov.it e inserire il proprio codice fiscale. 

Il sistema produrrà un “codice lotteria” che va mostrato agli esercenti, in fase di acquisto, a partire dal 1° gennaio. Per ogni euro si riceverà un biglietto virtuale della lotteria, per un massimo di mille biglietti per singolo scontrino.

La misura ha sollevato alcuni dubbi sulla presunta istigazione alla ludopatia, la dipendenza dal gioco d’azzardo. 

Noi siamo comunque dalla parte dell’innovazione e non possiamo che sostenere il cambiamento, soprattutto se questo passa tramite App!

Tutte le info utili su www.breakapp.eu

Profilo dell'Autore

Comune di Valderice
Comune di Valderice
Valderice (Paparedda in siciliano) è un comune italiano di 11 705 abitanti del libero consorzio comunale di Trapani in Sicilia.

Tra i più popolosi centri dell'Agroricino, Valderice, immersa nel verde, offre diversi scenari paesaggistici: colline, zone selvatiche per flora e per fauna, cristalline spiagge e scogliere, paesaggi intatti, che fanno del paese uno dei luoghi più ambiti di villeggiatura, soprattutto durante l'estate. Fonte:Wikipedia

Informazioni su Comune di Valderice

Valderice (Paparedda in siciliano) è un comune italiano di 11 705 abitanti del libero consorzio comunale di Trapani in Sicilia. Tra i più popolosi centri dell'Agroricino, Valderice, immersa nel verde, offre diversi scenari paesaggistici: colline, zone selvatiche per flora e per fauna, cristalline spiagge e scogliere, paesaggi intatti, che fanno del paese uno dei luoghi più ambiti di villeggiatura, soprattutto durante l'estate. Fonte:Wikipedia

Valderice online consiglia

Loading…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…
Translate »